Ehm..ciao Debora..sono Valentina..piacere?

Credo di essere ancora un po’ scossa dalla notizia che mi ha dato ieri mio padre, ma se ci fossero stati i riflettori e la Carrà, avrei sentito un coro di “Carrrrrrramba che sorpresa!” levarsi intorno a me. Le lacrime di certo non posso dire che le abbia risparmiate.

29 settembre, San Michele, onomastico di mio padre. Da brava figliuola lo chiamo per fargli gli auguri (a dire la verità quando l’ho chiamato non c’era, e poi mi ha chiamato lui -.-), stiamo un po’ al telefono, e torno alle mie faccende casalinghe… quando squilla il cellulare, il numero di mia madre:
“Vale, sono papà”
“Ciao pa’, dimmi”
“Prima mi ha telefonato zia Giovanna per farmi gli auguri (nota: sorella di mio padre)… e… c’è Debora da lei”
“Debora????????”
“Eh si, la figlia di zio Franco (nota: fratello di mio padre)…”
“Si si, avevo capito… è che sono stupita”
“Eh…anche io sono un po’ sconvolto, mi ha chiamato, mi ha detto ‘Aspetta che ti vuole parlare una persona’ ed era lei. Non so se vuoi chiamarla, come vuoi tu.. Io te l’ho detto”
“Si… la chiamo domani dal lavoro, grazie pa’”
Click.

Sembrerebbe una telefonata normale. Se non fosse che non avevamo sue notizie da 22 anni. Mio zio Franco divorziò da sua moglie quando io ancora abitavo a Torino, e non avrò avuto più di 3 anni. Debora è mia cugina, abbiamo la stessa età, e dubito che l’una possa anche solo lontanamente immaginare la faccia dell’altra. Ho pensato per anni a lei, è sempre stato un pezzo di vita che mi è mancato, e non ho mai perdonato a mio zio il fatto di essersi in qualche modo dimenticato sua figlia. Non so bene come andarono i fatti fra di loro, ma so’ per certo che non fu un divorzio tranquillo. Sapevo che negli ultimi anni l’aveva cercata (mi domando se i padri di quella famiglia si ricordino dei figli solo dopo i 20 anni…), ma mai avevamo avuto notizie. E ora che so che è “tornata” in qualche modo…sono felice. E non lo so perché, in fondo io fuggo i parenti… Ma ho sempre pensato che magari sarebbe stata quella “sorella” che non ho mai avuto, un’amica… non lo so, qualcosa che non ho mai avuto per colpa di altri, e che ora c’è.

Non so cosa le dirò quando la sentirò. Dovremo recuperare un bel po’ di anni, e di domande ce ne sarebbero tante, ma mi sembrano tutte così banali… Sei ancora a Torino? Studi? Lavori? Hai un ragazzo? E la zia? Com’è? Come sta? Come mai ora sei qui? E lo zio? Sono stupida a pensare che tutto ciò mi spaventa comunque? Il mio amore non ha capito la mia gioia. E in fondo non lo so… non la capisco nemmeno io… ma c’è, e va bene così.

9 risposte a “Ehm..ciao Debora..sono Valentina..piacere?

  1. per motivi molto inusuali, oggi ti capisco benissimo. Certi fili sono nascosti impalpabili, seppelliti sotto le nostre esperienze, ma quando qualcosa ne scatena l’emersione, appaiono ancora saldi e stranamente intrecciati nella nostra carne. Anch’io non ho la cultura della parentela, però so che certe volte questi lontanissimi momenti restano a pulsare flebilmente nel buio per anni.

  2. credo che tu abbia centrato in pieno il punto. Sono la tipa che litiga con mia madre ogni volta che nomina “un parente da andare a salutare”… eppure adesso, scoppio di felicità… e mi viene il nervoso se penso che ora come ora i miei potranno conoscerla prima di me!

  3. ti capisco benissimo…
    a giugnio (purtroppo a causa di un’operazione) ho ricominciato a vedere e sentire mia nonna materna dopo più di 20 anni…
    ero felicissimo… e ammetto che mi è mancata molto la presenza di una nonna come lei (è fantastica!!!)… anche perchè quella materna non c’è più da quasi quasi 10 anni anni ormai…
    e ora stavo pensando a quanto è triste e orribile che per dei litigi tra “grandi” ci rimettano solo i “piccoli”, senza che i primi ci pensino neanche…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...