Anno nuovo, maglioncino vecchio

Ebbene si. Oggi parte il conteggio. Molti avranno già capito dal titolo a cosa mi riferisco, ma spiegherò per i neofiti.

Io *avrei* una ….collega. Quella dell’altro post… si, proprio quella nevrotica. Oltre a essere nevrotica, ha anche un’altra grandissima qualità: la perseveranza. E in tutti i campi. Sì, anche nell’abbigliamento. Cosa vuol dire? Quest’anno è stata capace di mettere lo stesso maglione di lana dal 6 di gennaio fino a marzo inoltrato… vi giuro, lo stesso maglione, tutti i giorni, senza saltarne uno… Poi l’avvento della primavera ha vinto contro la sua perseveranza e si è dovuta arrendere al caldo, e il maglioncino è stato riposto… Ma… ma… quasi non me ne accorgevo oggi (sono solita non guardarla in faccia nemmeno per salutarla, sono abilissima a far finta di essere stra-impegnata pur di non darle nessun motivo di chiacchiera), finché non va via, e con la coda dell’occhio, lo vedo… è li, lo sta indossando: IL MAGLIONCINO E’ TORNATO!!!! Oh, giubilo, temevo fosse perito sotto gli attacchi radioattivi… quindi oggi si inizia il conto, sono sicura che mi accompagnerà in questa nuova avventura… un po’ come un portafortuna.

6 risposte a “Anno nuovo, maglioncino vecchio

  1. we ciccina… non essere triste però… fai come me, fregatene della data in se. Cos’è l’importante? Festeggiare con lei l’evento, farle i complimenti… beh, allora non è detto che natale sia solo il 25 di dicembre no? Ci sono cose che vanno oltre…🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...