Disperato risveglio stomp

Bi-bip…bi-bip…bipbip…bipbip…bibibibip…

..sgrunt…

“Alarm OFF.”

….mmmm….ooo….yawn….

(luce)…..aargh…uff…. [si accompagna con una mano sugli occhi per proteggersi dalla luce solare]

cling… woshwoshwosh… (caffè)

set|open|fridge

>crescenza + prosciutto crudo + pane = panino pranzo

set|close|fridge

Cucina. C. sta facendo colazione, mentre sfoglia un volantino di Euronics.

“mpf…mah…ahah…[si agita ciondolando la testa]”

{Rev’s Tought: Uffaaaa, non rompere le palle, dai lo so che hai voglia di illustrarmi qualcosa di strabiliante a un prezzo econimicissimo che hai trovato sul volantino, prezzi regalati e quant’altro. [sgrunt|mode|on] Non attacca: non ho voglia di parlare stamattina, men che meno sentirti dire idiozie su degli elettrodomestici}

“40 euro un aspirapolvere, non ci si crede, quasi quasi si può fare”

{R’s T.: ti credo, sono 80.000 delle vecchie lire, buttale via insomma. Certo che ce lo compri, ok l’inflazione, ok il caro-euro, ok che tutti ci vogliono fregare, ma basta non essere degli idioti come te per rendersene conto. E poi ti ho già detto che non attacca}

A. entra nella cucina. Anche lei deve fare colazione. Saluta con fare svogliato, da chi non aveva voglia di alzarsi. C. ne approfitta.

“Ma noooo, ma dai! Ma non faaaaaare cosììì!!!” [segue serie di facce]

{R’s T.: ma che ne so io delle facce che stava facendo se avevo praticamente gli occhi chiusi e sicuramente non guardavo in faccia né A. né tantomeno C.? Ah si, sono abituata. SO perfettamente che facce fa.}

frrrrriiipp… (Pellicola per panino sistemata. Pranzo pronto. Stop)

{R’s T.: Santo caffè del risveglio, ora ti b…}

[si alza improvviso il chiacchiericcio]

C. “Oh, Silvia porta una sfiga!! Sai, dopo il primo tempo era depressa…si, che poi Silvia è spesso incline a queste depressioni perciò lo so come sta…poi la vedevi, nel secondo tempo rideva…cioè, no, sorrideva, che se rideva la prendevano male!”

{R’s T.: ma di tutto quello di cui si potrebbe parlare, tu di cosa parli? Della partita di ieri sera!?!? Ma porca eva! Ma vai a parlare di acqua a uno che muore di sete, no? E poi minkia, bel milanista che sei! Comunque, pace, voglio solo prendere il caffè e poi andare a lavarmi. Parla con A. va)

A. “Siiii, ma tu dovevi vedere ieri sera, c’era V. seduta a guardare…………”

[si alza, infastidita oltre modo dalla troppa luce, dalle troppe chiacchiere, dal fatto di non potersi più mascherare dietro i capelli. Essere tirata in ballo per lei era un affronto che non poteva sopportare in questo momento. Preferisce così, prima di sbraitare, di chiedere poco cortesemente di smetterla di parlare, di evitare di fare commenti. Decide che rifugiarsi in camera finché il campo non sarà libero sia la decisione migliore. Si stende sul letto, e sente il mal di testa alzarsi. Si chiede perché debba essere così intransigente. Manda un messaggio all’unica persona che la fa ridere appena sveglia. sa che lui capirà. Vorrebbe solo poter essere tranquilla la mattina, lei che non ha mai voglia di ridere. Prepara le sue cose. Nella cucina si sentono a volte risate grossolane. In fondo, pensa, ho fatto bene. Potevo scegliere fra contare fino a 10 o andare via, per evitare di complicare le cose. Non avrebbe comunque litigato, non aveva voglia di parlare. Qaundo tutto tace torna in cucina, beve un caffè ormai quasi freddo. Sembra che il cucchiaino le chieda perché lo ha lasciato li tutto solo a mollo. Poi, prende le sue cose e va a lavarsi. La porta chiusa del bagno le da sollievo. Una volta pronta il rapporto sembra meno drastico, risponde quasi con un sorriso alla notizia che finalmente ci sono 3 copie delle chiavi della cassetta della posta e della pattumiera. Poi è di nuovo sola. Giacca, cuffie, si avventura nel sole di queste mattine milanesi. Un’altra giornata.]

off.

5 risposte a “Disperato risveglio stomp

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...